Balcani OnLine è il sito ufficiale dedicato ai progetti d'intervento italiano in favore dello sviluppo dei Paesi dell'area balcanica
notizia flash notizia flash

Nel 2009 gli IDE sono scesi del 54% a/a
22/01/2010 - Romania
Intellinews - Elab.Informest

Gli investimenti esteri diretti in Romania sono scesi del 54% a/a a 6,1 mld $ (4,24 mld EUR) nel 2009, secondo il Rapporto sugli investimenti 2009 pubblicato da UNCTAD (United Nations Conference on Trade and Development).

La Banca centrale indica gli IDE a 3,8 mld EUR da gennaio a novembre, rilevando un calo del 56% a/a secondo gli ultimi dati disponibili. L’era dei grandi accordi di privatizzazione si è conclusa nella regione e questo si è aggiunto alla crisi finanziaria in corso con il risultato di un pesante calo degli investimenti esteri diretti, spiega il rapporto. Si prevede che il recupero economico ed i profitti registrati dalle società rimangano lenti e perciò gli IDE probabilmente non aumenteranno significativamente quest’anno, sulla base di quanto pubblicato dalla UNCTAD.